In occasione dell'inaugurazione del nuovo sito ecco per voi un velocissimo riepilogo:

Che cos'è BombaCarta?

BombaCarta è un progetto culturale di esercizio e riflessione sull’esperienza creativa. Si fonda su idee condivise e su una forte dimensione comunitaria.
Al suo interno ciò che conta è che l'apprendimento della scrittura (e delle sue tecniche) avvenga sempre dentro una “visione” e una formazione attraverso la scrittura, intesa come esperienza di vita dotata di senso.
È anche un laboratorio in cui si fa un lavoro di èquipe e in cui le competenze sono diffuse e condivise. La formazione si gioca in una dialettica tra rigore e accoglienza, professionalità e amicizia, esercizio e gioco, fantasia e ascesi. 

 
Come è nata e come si è sviluppata BombaCarta?

Il progetto BombaCarta nasce all’interno dell’omonima associazione culturale a Roma il 12 gennaio 1998 all’Istituto Massimiliano Massimo.

Il fondatore e attuale presidente è Antonio Spadaro, critico letterario di “Civiltà Cattolica” e docente della Pontificia Università Gregoriana di Roma.

L’attività di BC ha ispirato una serie di associazioni in tutta Italia (apripista l’esperienza siciliana di BombaSicilia seguita da Reggio Calabria, Genova, Trento, Uboldo…) che hanno condiviso il manifesto e le finalità del progetto iniziale: di qui l’esigenza nel 2005 di dar vita a una federazione di associazioni creative.

L’associazione romana prosegue con le sue attività e segna le linee guida delle altre associazioni, non come paracarro ma come centro generatore. L’indirizzo dell’associazione romana è http://roma.bombacarta.com. Il sito della federazione è www.bombacarta.com  

Quali sono le associazioni della Federazione BombaCarta?

  1. BombaCarta Roma (Roma)
  2. BombaSicilia (Bagheria e prossimamente Catania)
  3. Pietre di Scarto (Reggio Calabria)
  4. Ulisse (Uboldo, provincia di Varese)
  5. TrentoLegge (Trento)
  6. Il Gatto Certosino (Genova)
  7. Asterione (Roma)
  8. Officine Meridiane (Taranto)
  9. Cavaspina (Urbino)
  10. Le Madie (Cutro, Crotone)

Annunci