img_0233Mercoledì 22 aprile si è tenuto il Gruppo di Lettura presso la Biblioteca Servitana a Genova.
Eravamo presenti in 14.
Sono stati presentati i seguenti testi o brani di essi:

Centenario dell’Incoronazione della Madonna del Sole, Pietrasanta 1968
Z. Ratiani (nella foto), Ex voto
C. Paludi, Atlante
Caritas Italiana, Nell’occhio del ciclone
L. Borges, Casa di Asterione
A. Petacco, L’anarchico che venne dall’America
E. Bono, Severino
Dormi Rinaldo
N. Delle Noci, Storia dell’oculistica
M. James Penton, I testimoni di Geova e il Terzo Reich

Il prossimo incontro si terrà sempre alla BIBLIOTECA SERVITANA
Mercoledì 20 maggio alle ore 16.30

Proponiamo due dei testi letti ieri:
Ex voto del poeta georgiano Zviad Ratiani nella traduzione di Chiara Adezati che in un soggiorno in Georgia per ragioni di scambi culturali ha avuto modo di conoscerlo
e
Atlante di Carlo Paludi, dalla sua nuova silloge Fior Angeli

Ex voto

Scrivi, ciò che nessuno ti crederà,
scrivi, come non fosse successo nulla, scrivi,
sugli spiriti, alla cui esistenza
tu stesso non avresti creduto, eppure.

Scrivi, ciò che nessuno ti perdonerà.
No, non là sotto, sul foglio scrivi,
che sei tu patria a te stesso
e che puro è il tuo cuore.

Scrivi, ciò per cui ti derideranno.
Non aspettare la meraviglia, scrivi senza impedimenti
sulla quotidiana ingiusta decadenza
e sulla tua fede come croce.

Cos’altro? Scrivi anche sull’amore
e dì che ne hai appreso il segreto –
che le poesie si scrivono prima dell’amore
e si leggono dopo.

Atlante

Regge il cielo Atlante
Perché non cadano
Le mele d’oro
Su questa terra sottile
Come una farfalla.
Indossa una corona
Di brillanti
Questo cielo bambino
Che ride
Sulla spalla del gigante.
Una vela bianca
Una piccola mano
Che gioca nell’aria-
Lambisce l’oceano
Troppo grande
Per essere coperto
Dalla nuvola
Che si avvicina furtiva
Lungo la spiaggia.

Annunci