LEGGERE & SCRIVERE

Di fronte all’attuale situazione di disaffezione dei giovani nei confronti della lettura e di difficoltà nello scrivere, il CIDI, in collaborazione con l’Associazione IL GATTO CERTOSINO, organizza una serie di incontri seminariali per insegnanti di scuola media inferiore e superiore, finalizzati alla diffusione di nuove metodologie, elaborate dall’Associazione culturale BombaCarta, basate su tre momenti: esperienza, riflessione e azione. L’intento è quello di legare il LEGGERE e lo SCRIVERE in un rapporto di stretta continuità e fruttuosa produttività.

L’obiettivo che il CIDI si propone è quello di riuscire a formare gruppi di lavoro su una o più delle tematiche trattate con incontri regolari, al fine anche di produrre quaderni di lavoro o di progettare brevi corsi di formazione da offrire alle scuole.

Gli incontri saranno condotti da
Maria Grazia BERTORA e Rosa Elisa GIANGOIA
Verrà rilasciato attestato.
SEDE
CIDI c/o Scuola Elem. Descalzi-Polacco
Via V. Ricci, 8
16122 GENOVA

1° incontro
Giovedì 7 febbraio 2008 ore 15-18
L’esperienza
L’esperienza comprende ogni attività all’interno della quale si recepiscono conoscenze intellettuali e sensazioni di carattere emotivo, come, ad esempio, il piacere di leggere un romanzo, una poesia, di vedere un film o di ascoltare un brano di musica.
Si intende privilegiare il mettere in comune sensazioni riguardo ad un testo e lo scambiarsi esperienze, per cui si parte dalla scelta di un tema e si procede proponendo in lettura testi che hanno suscitato l’interesse individuale.

2° incontro
Giovedì 14 febbraio 2008 ore 15-18
La riflessione
La riflessione è il processo tramite il quale l’esperienza acquista significato.
Si analizza il testo, prendendo avvio da una domanda o dalle domande che implicitamente esso fa porre al lettore. Successivamente l’analisi mira a indagare il come e il perché quell’opera risulti o no efficace e di conseguenza il che cosa “faccia sì” che essa funzioni o meno. Si cerca di capire anche se in essa ci siano trucchi che blandiscano il lettore. Si compie un’analisi a livello di lessico, di sintassi e di procedimenti retorici, per capire se c’è qualcosa di troppo o qualcosa di meno di quanto dovrebbe esserci.
Si passa quindi a rilevare analogie, corrispondenze immagini comuni tra opere ed autori diversi da giustapporre al fine di una comparazione.

3° incontro
Giovedì 21 febbraio 2008 ore 15-18
L’azione
A livello letterario, e più genericamente creativo, l’azione consiste nella produzione di testi personali.
Le nozioni e le abilità acquisite tramite la lettura entrano progressivamente a far parte della persona e la spingono ad agire di conseguenza. Dalle esperienze di lettura e di riflessione devono nascere stimoli ed idee personali per la produzione di testi, sempre più ricchi.

Per informazioni e iscrizioni:
Rosa Elisa Giangoia
rogiango@tin.it

Annunci